“Napoli è Totò e Totò è Napoli”, parla la nipote Elena De Curtis nei luoghi di suo nonno

0
87

Elena Anticoli De Curtis è la terza nipote di Antonio De Curtis, in arte Totò. Passeggiando per i vicoli della Sanità, Elena, che ha appena pubblicato insieme a Loretta Cavaricci il libro “A Napoli con Totò.

 Dalla Sanità alla Luna”, racconta il legame indissolubile tra suo nonno e la città di Napoli attraverso i suoi ricordi e le foto inedite riscoperte dai tecnici dell’archivio fotografico Riccardo Carbone di Napoli. “Alcune di quelle foto, non le avevo mai viste. Mi ha colpito molto la foto del funerale di nonno, dove si percepisce tutto l’affetto e il dolore della gente, oppure quella in cui arriva alla Sanità in auto e viene assalito da un mare di gente, tanto che, se fosse sceso dall’auto, sarebbe rimasto in mutande”. Elena racconta anche del suo personale legame con Napoli: “Dopo anni vissuti lontani da Napoli e da tutto quello che Napoli rappresenta, sono stata accolta e ora mi sento a casa e non è solo per il mio cognome. Spero di riuscire a raccogliere l’eredità di mio nonno, che non è solo materiale, ma riguarda un certo modo di vivere”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here